Yamaha RD 350

Con la sigla RD la casa motociclistica Yamaha ha contrassegnato vari modelli e serie di motociclette di connotazione sportiva in produzione dal 1973 al 1988.

I vari modelli sono stati resi disponibili in diverse cilindrate con propulsori a due tempi dotati inizialmente di raffreddamento ad aria per poi passare al raffreddamento a liquido.

Il modello restaurato totalmente è la RD 350 versione F (carenata) della quarta serie (1986), una moto che resterà alla storia per le sue qualità corsaiole: impianto frenante potenziato (doppio disco all’avantreno e singolo posteriore), telaio e sospensioni più rigide, carrozzeria accattivante e soprattutto un propulsore ad altissime prestazioni di coppia a regimi medio-bassi grazie alla parzializzazione relizzata allo scarico dal sistema YPWS.

Il restauro eseguito si è focalizzato sul ripristino dell’aspetto estetico originario, sulla revisione delle parti elettro-meccaniche (carburatori, centralina, cambio ecc.) e sull’elaborazione del veicolo per fini corsistici: scarichi Figaroli da competizione, tubi dei freni in treccia, sospensioni Bitubo, stabilizzatore Tarozzi, valvole lamellari in fibra di carbonio VForce4 di moto Tassinari, raccordo e lucidatura dei condotti  e molto altro!

Category
1986